Aprire una nostra Sartoria con un finanziamento a fondo perduto.

Vuoi aprire una Sartoria, e cerchi un finanziamento?

Oggi in Italia, grazie all’incentivo “Resto al Sud” che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno, puoi realizzare il tuo sogno. Per usufruire di questa agevolazione, l’attività imprenditoriale deve essere aperta nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. L’incentivo prevede un finanziamento fino ad un massimo di 200.000 mila euro ma per aprire un punto vendita SOS Sartoria Rapida ne bastano molto meno, da 5.000,00 euro ad un massimo di 29.000,00 di cui una quota a fondo perduto del 35% ed il restante a tasso zero in 8 anni. Il candidato deve avere un’età compresa tra i 18 ed i 35 anni. Penseremo noi ad aiutarti a presentare la domanda.

Perché aprire una sartoria rapida?

Perché a tutti serve una sarta! Pensa a quante volte ti trovi ad avere un bottone scucito ed a rimandare la riparazione, ritrovandoti a non indossare un capo per tutta la stagione perché non lo puoi abbottonare. Se sei una sarta, un sarto oppure un imprenditore che non sa cucire, non preoccuparti, la nostra formazione rappresenta una formula di business con un successo assicurato. 

Abiti in altre regioni o non rientri nell’età di Resto al Sud?

Grazie alla collaborazione di studi professionali nazionali, possiamo affiancarti: ci occuperemo di redigere la documentazione richiesta dal bando stesso fino a presentare la richiesta di finanziamento. Dopo un’attenta analisi del bando infatti risponderemo a tutti i requisiti per garantirti l’ammissione del progetto al finanziamento agevolato. Sono tante le opportunità nel tuo territorio e noi le conosciamo e studiamo per te!