NUMERO VERDE: 800.912.915

SITEMAP

SOCIAL

NEWSLETTER

iconafooter
logonav

facebook
instagram
whatsapp

        Facebook

 

        Instagram

Ogni anno il nostro Franchising ha una maggiore attenzione nei confronti del Sociale. Per maggiori informazioni sui nostri progetti clicca qui.

Cambio cerniera

2022-07-19 10:37

author

IL NOSTRO BLOG, blog,

Cambio cerniera

E' davvero un peccato rinunciare ad un capo che ci sta bene, valorizza il nostro corpo e ci emoziona solo perché ha la cerniera rotta

 

 

 

Cambio cerniera

 

 

 

Vi siete mai chiesti quando è nata la cerniera lampo e cosa significa la sigla YKK che vi sarà capitato di leggere sulle cerniere dei vostri pantaloni o delle vostre giacche?

 

YKK (Yoshida Kogyo Kabushikikaisha) è una ditta giapponese che produce cerniere dal 1934, lo stesso periodo in cui le zip vennero impiegate nell’industria della moda prendendo il posto dei bottoni, nonostante fossero state inventate quasi ottant’anni prima.

 

La storia delle cerniere iniziò nel 1851, quando Elias Howe, già celebre per l’invenzione della macchina da cucire, depositò il brevetto di una “chiusura automatica e continua per vestiti”.

 

A commercializzare questa idea però ci pensò molti anni dopo un altro inventore che nel 1893 presentò alla fiera mondiale di Chicago un progetto molto simile a quello di Howe e che raffigurava una chiusura per le scarpe. Essendo il primo ad averlo messo sul mercato, Judson è considerato l’inventore della zip.

 

Il prototipo venne poi negli anni migliorato e il momento di svolta fu il 1937, quando la zip superò i bottoni nella “battaglia delle patte”: gli stilisti francesi, infatti, iniziarono a inserirle sempre più spesso nei pantaloni da uomo al posto dei bottoni, mentre le riviste di moda dichiararono la zip “l’idea più innovativa nel confezionamento di capi a uomo”.

cerniere-3-sos-sartoria-rapida.jpeg

Sicuramente sarà successo anche a te, almeno una volta nella vita, di non poter utilizzare più un capo o una borsa perché si era rotta la cerniera.

 

Talvolta è il cursore a spezzarsi e altre volte ci ritroviamo con tutta la cerniera rotta.

 

L'importante è non farsi prendere dal panico e, soprattutto, non abbandonare quel capo al quale tanto teniamo, perché pensiamo sia arrivata la sua fine.

cerniera-pantalone-sos-sartoria-rapida.jpeg

Per cambiare una cerniera occorre innanzitutto scucire delicatamente la cerniera, facendo ben attenzione a non danneggiare il capo.

 

A questo punto dobbiamo scegliere una cerniera che sia perfettamente sovrapponibile con la precedente perché, per garantire un buon lavoro finito, non possiamo utilizzarne una di un colore o una misura diversa.

Durante l'applicazione della cerniera occorre necessariamente rispettare le piegature, quindi si deve fare più attenzione nello scucire e nel ricucire la cerniera nuova.

 

Bisogna quindi ricordarsi per bene come era cucita la lampo per evitare di danneggiare il tessuto o effettuare un lavoro poco preciso.

E' davvero un peccato rinunciare ad un capo che ci sta bene, valorizza il nostro corpo e ci emoziona solo perché ha la cerniera rotta.

 

Affidati alla competenza e rapidità delle nostre sarte per riutilizzare subito quel capo o quella borsa che tanto ami, ci trovi su tutto il territorio nazionale.

immagine2020-10-03191048
immagine2020-10-03191100

Leggi la nostra informativa sulla privacy

Copyright 2018-2022 © | SOS | All rights reserved | P.IVA.05252470876

HOME > IL NOSTRO BLOG 

Come creare un sito web con Flazio