Le grandi sarte del passato: “Jeanne Lanvin”

Jeane-Lanvin-Sketch-From-Assouline-Book

Iniziatrice di un nuovo modo di concepire la moda, Jeanne Lanvin caratterizzò il '900 (insieme ad altre grandi come Coco Chanel, Madeleine Vionnet ed Elsa Schiaparelli) con uno stile nazionale francese che divenne ben presto internazionale, lavorò nella sua boutique di Parigi ( “Lanvin (Melle Jeanne) Modes”) sino alla fine. La sua carriera ebbe inizio a Parigi lavorando come apprendista, ma il suo genio si fece spazio in breve tempo nella moda. Disegnatrice di: cappelli, abiti per bambine e signorine (i primi furono notati indosso alla figlia Marguerite), lingerie, pellicce, abiti da sposa, una linea per uomo, per lo sport e anche arredamento per la casa. Donna molto riservata nonostante l'enorme successo, Lanvin, fu famosa per le imputure e i ricami preziosi che adornavano i suoi splendidi abiti, viene inoltre ricordata come la prima donna che intuì nel profumo un potenziale suggestivo; Arpege fu il primo nato in casa Lanvin.

Sos Sartoria Rapida sposa la tradizione creando una fusione tra l'innovazione del presente (buttando lo sguardo anche al futuro) e le vecchie sartorie, per avvicinarsi sempre più alle esigenze di un cliente sempre in corsa tra mille impegni ma senza perdere l'essenza del passato, curando ogni minimo dettaglio.

Lauralba

 

ebccc93a-6ae7-4ec4-b1a2-18b7527969c1 jeanne-lanvin

designerjeanne-lanvin1

 

Creazioni Lanvin Creazioni Lanvin (1)