Pitti Generation(s) 2016

6

L’edizione numero 89 per il Pitti Uomo è stata un grande successo di pubblico, ogni angolo della città era stracolmo di uomini ben vestiti e con originali dettagli glamour. Lo scorso Giugno ha trionfato il look “genderless”, nell’edizione 2016 ha trionfato lo stile “ageless”. Il tema del Pitti uomo 2016, si è focalizzato principalmente sulla molteplicità di stili che influenzano la moda, da qui il titolo “Pitti Generation(s), per indicare anche la simultaneità di generazioni variegate nel mondo che hanno ispirato le passerelle uomo dell’edizione n.° 89.

Eleganza americana, stile preppy britannico e un perfetto mix di eleganza americana in tema Wall Street hanno caratterizzato le sfilate del Pitti uomo; mix and match, gilet, pantaloni e bretelle, accessori d’altri tempi, tessuti Patch word, influenze etniche, sartorialità, eccellenze italiane e innovazione per uno stile che non conosce il trascorrere del tempo. Da Massimo Rebecchi a Individual, da Mitchumm a Piquadro, a Castori, e molti altri, è stato un susseguirsi di un’artigianalità curata nei minimi particolari.

Tutto questo e molto altro è stato il Pitti 89, grande anticipatore della Milano Moda uomo 2016. Al prossimo appuntamento! Lauralba

Photo Courtesy: Tumblr, Web